“Narcos: Mexico” rinnovato da Netflix per la terza stagione – Carlo Bernard assume il ruolo di showrunner

Netflix ha rinnovato Narcos: Messico per una terza stagione, ma lo showrunner Eric Newman sta cedendo le redini a Carlo Bernard.

Newman è stato showrunner per tutte e cinque le stagioni del franchise di Narcos, comprese le prime tre incentrate su Pablo Escobar. Le due stagioni più recenti, chiamate Narcos: Mexico, hanno spostato sia l'ambientazione che il periodo di tempo, insieme alla maggior parte del cast.

Newman è sotto un accordo generale con Netflix e passerà alla supervisione del prossimo dramma sugli oppiacei del servizio di streaming Painkiller, Escape From Spiderhead con Chris Hemsworth e The Upper World con Daniel Kaluuya. Rimarrà produttore esecutivo di Narcos insieme a Bernard e Jose Padilla.





Leggi anche:

Sono grato per i miei cinque anni al timone di 'Narcos' e 'Narcos: Messico' e sono immensamente orgoglioso di ciò che questa squadra spettacolare ha ottenuto con questi spettacoli, ha detto Newman. Carlo Bernard è la prima persona con cui ho parlato di questo progetto, più di dieci anni fa, e sono estremamente lieto di lasciare il timone della terza stagione di 'Narcos: Mexico' nelle sue mani molto abili.



La terza stagione di Narcos: Messico è ambientata negli anni '90 (le prime due si sono svolte negli anni '80), quando la globalizzazione del business della droga si accende, secondo la descrizione di Netflix. La terza stagione esamina la guerra che scoppia dopo che l'impero di Felix si è frantumato. Mentre i nuovi cartelli indipendenti lottano per sopravvivere agli sconvolgimenti politici e all'escalation della violenza, emerge una nuova generazione di boss messicani. Ma in questa guerra, la verità è la prima vittima e ogni arresto, omicidio e abbattimento spinge solo più lontano la vera vittoria.

Wagner Moura, che ha interpretato Pablo Escobar durante le prime due stagioni di Narcos, tornerà nella serie, dirigendo due episodi della nuova stagione.

I membri del cast di ritorno includono: Scoot McNairy nei panni dell'agente immaginario della DEA Walt Breslin; Jose Maria Yazpik nei panni del boss del cartello Juárez Amado Carrillo Fuentes, popolarmente conosciuto come il Signore dei Cieli; Alfonso Dosal, Mayra Hermosillo e Manuel Masalva come capi del cartello di Tijuana Benjamín Arellano Félix, Enedina Arellano Félix e Ramón Arellano Félix; Matt Letscher come agente della DEA Jaime Kuykendall; Gorka Lasaosa e Alejandro Edda nei panni dei fondatori del cartello di Sinaloa Héctor Luis Palma Salazar e Joaquín El Chapo Guzmán; e Alberto Ammann come capo del cartello di Cali Hélmer Pacho Herrera.



Non tra i membri del cast di ritorno elencati c'è Diego Luna, che ha interpretato il boss della droga Miguel Ángel Félix Gallardo durante le prime due stagioni di Narcos: Mexico. Non sorprende, dato che la seconda stagione si conclude con l'arresto di Gallardo nel 1989 e la successiva condanna a 37 anni di carcere.

Detto questo, vale la pena notare che Wagner Moura si è presentato per un cameo in Narcos: Mexico Stagione 1, che si è svolto in concomitanza con Narcos Stagione 1. E visto come è finita Narcos: Mexico Stagione 2 – Walt Breslin ha visitato Gallardo in prigione per gongolare , solo per Gallardo per spiegare senza mezzi termini come le cose stavano per diventare caotiche in Messico ora che non è più al comando - non saremo sorpresi se tornerà per un cameo tutto suo.

Articoli Interessanti